Sat11012014

È tutto normale.

alt

È tutto normale, proprio tutto a posto. Neanche un capello fuori posto. Proprio non c' nulla che non vada. Anzi direi che alla grande.

È normale che a un Ministro venga annullata una multa per eccesso di velocità perché era 'in servizio per il governo'.

È normale che ex giocatori, giocatori e società facciano affari marci su la passione di tanti tifosi, sul seguito di tanti bambini, sui colori di una squadra.
Tanto saper vincere e insegnare a nostri figli lo spirito di sacrificio, il rispetto dell'avversario, delle regole, il valore della sconfitta non serve a un cazzo. E' da coglioni.
È normale inculare, è da furbi. No italiani, furbi, inculiamo, alla cieca, inculiamo.
È normale che un imprenditore evada il fisco, poi tenti di corrompere chi deve controllare, che ovviamente si lascia comprare, e poi scaricare i rifiuti tossici nelle acque pubbliche. Pubbliche di che? Sticazzi, morite voi. Io italiano, io piscio dove voglio, io piscio e scarico la merda che voglio dove voglio, quando voglio e corrompendo tutti.
È normale.
È normale costruire centrali nucleari in un paese in cui i reati ambientali sono " un volume di affari che solo nel 2010 è stato di 19,3 miliardi di euro, comunque in ribasso di 1,2 miliardi rispetto al 2009. Una fortuna costruita su più di 30mila illeciti accertati: 7,8 per cento in più rispetto al 2009. Una cifra che, rapportata al quotidiano, significa più di 84 reati al giorno, 3 e mezzo ogni ora." 
 
È normale 3 reati e mezzo ogni ora, e sticazzi. Italiano, è normale, si che c'è? Problemi? E' normale.
È normale che al Ministero dell'Ambiente 'non risulti nulla'. La mafia non esiste. E' normale.
È normale che "Sta male e resta dodici ore in barella. Nessuno se ne accorge: è morto." E aveva i soldi, magari fatti con le scommesse si faceva curare bene. Coglione sei morto, peggio per te. E' normale, sei morto e io ti piscio addosso.
È normale che le poste siano a pezzi, non consegnino la posta, è fico, è Italia, è il nostro modo di fare, e sticazzi.
È normale. Mi piace così normale.
E' normale, è italiano, è corruzione, è corrotto. Inculare businnes. Fottere. Io ti fotto.
È normale.
È normale.
È normale.
È tutto Normale. 


I NOSTRI BLOGGER

Foad Aodi - Eugenio Balsamo - Stefania Barzini - Stefano Basilico - Alessandro Bortolotti - Luca Borghini - Nuccio Bovalino - Maurizio Boscarol - Paola Bottero - Marco Brando - Federico Brusadelli - Emanuele Capoano - Massimiliano Caramazza - Massimo Carletti - Giorgio Cavagnaro - Giovanni Choukhadarian - Alessandro Carbone - Alessandro Carmignani - Fabio Chiusi - Federica Colonna - Fiorello Cortiana - Giovanni Coletta - Giuliano Compagno - Giuseppe Cecere - Ugo Maria Chirico - Giuseppe Ciraolo - Barbara Ciabò - Umberto Croppi - Giovanni Decaro - Fortunata Dell'Orzo - Francesco De Palo - Alfredo De Vuono - Leonardo D'Imporzano - Valeria Ercoli - Adriano Falanga- Caterina Filesi - Paolo Fini - Costanza Firrao - Christian Francia - Salvatore Francone - Marcello Frigeri - Tonia Garofano - Andrea Giorgio - Violetto Gorrasi - Fabio Granata - Andrea Grasso - Marco Iacona - Fabio Invernici - Vito Kahlun - Luciano Lanna - Fabio Lazzari - Loris Lazzaro - Manlio Lilli - Francesco Linguiti - Riccardo Lo Monaco - Cristian Lucci - Matteo Maltinti - Giuseppe Mancini - Gaetano Marolla - Maurizio Miceli - Marco Mitrugno - Mirko Montuori - Angela Napoli - Giovanna Nuvoletti - Francesco Onorato - Carmelo Palma - Francesca Papasergi - Lina Pasca - Andrea Pedrana - Luca Antonio Pepe - Flavia Perina - Emanuela Perinetti Casoni - Stefano Poma - Giorgio Puppi - Daniele Priori - Miro Renzaglia - Alessandro Rimassa - Dario Risuglia - Francesco Rosati - Giorgio Rosponi - Filippo Rossi - Roberto Sassi - Emiliano Sbaraglia - Gabriele Scarfone - Stefano Schiavi - Marco Scialdone - Maria Beatrice Scibetta - Pier Paolo Segneri- Giacomo Semeraro - Piero Signani - Matteo Soraci - Riccardo Spotorno - Andrea Tafini - Annalisa Terranova - Alessandro Venzano - Andrea Verde - Lina Urbani - Sergio Talamo - Luigi Tozzi