Mon11242014

Back Economia

ECONOMIA

«In Lombardia la corruzione è più grave di Tangentopoli»

altLa corruzione secondo la Corte dei Conti. Denuncia il procuratore lombardo Caruso in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario: «Nel 2012 una serie sconcertante di fenomeni nella pubblica amministrazione. Una piaga più grave di vent'anni fa. Va, ancora una volta e con forza, evidenziato come l'attenzione particolare per le patologie dell'azione amministrativa, soprattutto nei casi di fatti di corruzione e concussione, è quanto mai oggi necessaria. 
 

La Cina mette la freccia e va oltre gli Usa. E l'Ue?

altdi Basilio Lamiota - Cosa accade se a migliaia di chilometri di distanza si sta apparecchiando un banchetto lussureggiante e invitante? Che attrae chi sta facendo i conti con ristrettezze e sacrifici in virtù di tanta abbondanza? Ma con il rischio che, se non adeguatamente allenato, non riesca neanche ad avvicinarsi a quella tavola.
 

Ue: 1,5 miliardi per le regioni italiane. E ora non sprecateli

altDal bilancio dell'Ue arrivano un miliardo e mezzo di euro alle zone meno sviluppate. L'auspicio è che le regioni italiane non li sprechino malamente ma li utilizzino per gli interessi dei territori. E'servita una vera e propria maratona (non ancora terminata) per tentare una convergenza europea sul bilancio e sul portafoglio di fondi. Nella notte si è giunti al compromesso che il tetto complessivo di spesa sarebbe pari a 960 miliardi di euro per gli impegni e 908,4 per i pagamenti effettivi con un taglio di 11,9 miliardi rispetto alla proposta di bilancio precedente, che già prevedeva riduzioni di spesa.
 

Mps, Fini: «Il Pd c’entra, ma anche la Lega ha le sue banche...»

altNello scandalo derivati che ha investito il Monte dei Paschi di Siena «ci sono due aspetti: uno, eventuali responsabilità penali, le accerterà la magistratura. Se ci sono, sono in capo agli amministratori. Poi c'è una questione politica: la vicenda Mps ha dimostrato che tramite le fondazioni la politica ha le mani in pasta». Lo ha detto il leader di Futuro e libertà, Gianfranco Fini. «Nel caso di Siena, politica - ha sottolineato il presidente della camera - significa centrosinistra, perché il consiglio di amministrazione del Monte è per sette decimi nominato da comune di Siena, provincia di Siena, regione Toscana, che sono tre amministrazioni di centrosinistra».

Corruzione, la Corte dei conti: «Ci fa perdere 60 miliardi»

altLa corruzione sistemica pregiudica l'economia nazionale e provoca danni per 60 miliardi di euro. La Corte dei conti, in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario, è tornata ad alzare l'indice contro «la piaga che si annida nella pubblica amministrazione». Oltre «al prestigio, all'imparzialità e al buon andamento della pubblica amministrazione - ha affermato il presidente Luigi Gampaolino - pregiudica la legittimazione stessa delle pubbliche amministrazioni e l'economia della nazione».

I NOSTRI BLOGGER

Foad Aodi - Eugenio Balsamo - Stefania Barzini - Stefano Basilico - Alessandro Bortolotti - Luca Borghini - Nuccio Bovalino - Maurizio Boscarol - Paola Bottero - Marco Brando - Federico Brusadelli - Emanuele Capoano - Massimiliano Caramazza - Massimo Carletti - Giorgio Cavagnaro - Giovanni Choukhadarian - Alessandro Carbone - Alessandro Carmignani - Fabio Chiusi - Federica Colonna - Fiorello Cortiana - Giovanni Coletta - Giuliano Compagno - Giuseppe Cecere - Ugo Maria Chirico - Giuseppe Ciraolo - Barbara Ciabò - Umberto Croppi - Giovanni Decaro - Fortunata Dell'Orzo - Francesco De Palo - Alfredo De Vuono - Leonardo D'Imporzano - Valeria Ercoli - Adriano Falanga- Caterina Filesi - Paolo Fini - Costanza Firrao - Christian Francia - Salvatore Francone - Marcello Frigeri - Tonia Garofano - Andrea Giorgio - Violetto Gorrasi - Fabio Granata - Andrea Grasso - Marco Iacona - Fabio Invernici - Vito Kahlun - Luciano Lanna - Fabio Lazzari - Loris Lazzaro - Manlio Lilli - Francesco Linguiti - Riccardo Lo Monaco - Cristian Lucci - Matteo Maltinti - Giuseppe Mancini - Gaetano Marolla - Maurizio Miceli - Marco Mitrugno - Mirko Montuori - Angela Napoli - Giovanna Nuvoletti - Francesco Onorato - Carmelo Palma - Francesca Papasergi - Lina Pasca - Andrea Pedrana - Luca Antonio Pepe - Flavia Perina - Emanuela Perinetti Casoni - Stefano Poma - Giorgio Puppi - Daniele Priori - Miro Renzaglia - Alessandro Rimassa - Dario Risuglia - Francesco Rosati - Giorgio Rosponi - Filippo Rossi - Roberto Sassi - Emiliano Sbaraglia - Gabriele Scarfone - Stefano Schiavi - Marco Scialdone - Maria Beatrice Scibetta - Pier Paolo Segneri- Giacomo Semeraro - Piero Signani - Matteo Soraci - Riccardo Spotorno - Andrea Tafini - Annalisa Terranova - Alessandro Venzano - Andrea Verde - Lina Urbani - Sergio Talamo - Luigi Tozzi