Fri10312014

Back Lettere al direttore "Più Europa per tutti": non sia solo sulla carta

"Più Europa per tutti": non sia solo sulla carta

Gentile direttore,

quando sento parlare di Unione europea il pensiero corre subito alle multe per le quote latte che la Lega ci ha fatto comminare. Loro si professano anti - tutto: anti - Roma ladrona, anti - euro, anti - comunità, anti - nazione, anti - Italia. Ma poi alla fine prendono gettoni e privilegi da tutto e da tutti. Quando i nostri eurodeputati fanno il loro mestiere in quel di Bruxelles e Strasburgo, dovrebbero ricordare due cose: di lavorare all’interno di una visione globale, che sia parte di un unicum. E di non farsi mettere i piedi in testa dai colleghi di altri paesi, spesso ben più bravi a portare a casa risultati. Un esempio? La mozzarella italiana è copiata in lungo e in largo nel mondo, così come il parmigiano. E allora va bene il marchio dop o doc ma attenzione alla concorrenza sleale. Si è visto mai qualcuno scimmiottare lo champagne francese? La premessa mi serve per invitare la classe dirigente nazionale e continentale a essere più futurista. L’importanza di un continente unito e forte è strategica, anche per le ripercussioni interne che avrebbe. Una federazione, così come ideato dai padri fondatori, ancora non c’è. E accade che chi si prodiga in chiave europeista spesso lo fa solo per conto delle lobby di appartenenza. Invece la lobby europea sia una e una sola: quella di tutti i cittadini che in questo vecchio continente vivono e lavorano. Perché non si sentano di passaggio, non ospiti in casa propria, non orfani di una guida dall’alto. Ma componenti determinanti di un quadro generale. Me lo auguro.

Carmela Mannarini



I NOSTRI BLOGGER

Foad Aodi - Eugenio Balsamo - Stefania Barzini - Stefano Basilico - Alessandro Bortolotti - Luca Borghini - Nuccio Bovalino - Maurizio Boscarol - Paola Bottero - Marco Brando - Federico Brusadelli - Emanuele Capoano - Massimiliano Caramazza - Massimo Carletti - Giorgio Cavagnaro - Giovanni Choukhadarian - Alessandro Carbone - Alessandro Carmignani - Fabio Chiusi - Federica Colonna - Fiorello Cortiana - Giovanni Coletta - Giuliano Compagno - Giuseppe Cecere - Ugo Maria Chirico - Giuseppe Ciraolo - Barbara Ciabò - Umberto Croppi - Giovanni Decaro - Fortunata Dell'Orzo - Francesco De Palo - Alfredo De Vuono - Leonardo D'Imporzano - Valeria Ercoli - Adriano Falanga- Caterina Filesi - Paolo Fini - Costanza Firrao - Christian Francia - Salvatore Francone - Marcello Frigeri - Tonia Garofano - Andrea Giorgio - Violetto Gorrasi - Fabio Granata - Andrea Grasso - Marco Iacona - Fabio Invernici - Vito Kahlun - Luciano Lanna - Fabio Lazzari - Loris Lazzaro - Manlio Lilli - Francesco Linguiti - Riccardo Lo Monaco - Cristian Lucci - Matteo Maltinti - Giuseppe Mancini - Gaetano Marolla - Maurizio Miceli - Marco Mitrugno - Mirko Montuori - Angela Napoli - Giovanna Nuvoletti - Francesco Onorato - Carmelo Palma - Francesca Papasergi - Lina Pasca - Andrea Pedrana - Luca Antonio Pepe - Flavia Perina - Emanuela Perinetti Casoni - Stefano Poma - Giorgio Puppi - Daniele Priori - Miro Renzaglia - Alessandro Rimassa - Dario Risuglia - Francesco Rosati - Giorgio Rosponi - Filippo Rossi - Roberto Sassi - Emiliano Sbaraglia - Gabriele Scarfone - Stefano Schiavi - Marco Scialdone - Maria Beatrice Scibetta - Pier Paolo Segneri- Giacomo Semeraro - Piero Signani - Matteo Soraci - Riccardo Spotorno - Andrea Tafini - Annalisa Terranova - Alessandro Venzano - Andrea Verde - Lina Urbani - Sergio Talamo - Luigi Tozzi