Tue09022014

Back BLOG Marco Brando - Cose volanti La disfatta dei partiti spacciata per vittoria

La disfatta dei partiti spacciata per vittoria

alt
Scherzi a parte, rifletto sul fatto che viviamo in un paese che non è in grado di governarsi in modo democratico perché esprime politici disonesti e/o incompetenti. Se i partiti fossero capaci di tirare direttamente fuori dal loro cilindro una squadra di ministri/tecnici (in altre parole, politici con competenze adeguate al ruolo di governo) sarebbe meglio, per la democrazia. 
Ma già la "democrazia" berlusconiana era bloccata perché aveva esautorato con la legge elettorale la sovranità popolare; e con provvedimenti presi solo a livello governativo (e le continue fiducie) aveva svuotato il senso stesso del sistema democratico. Infine un'opposizione sdentata non è stata in grado di prendere un'iniziativa coerente.
Cosicché un governo affidato a un consiglio di amministrazione nominato "democraticamente" è stato davvero l'unica scelta possibile, per cercare di evitare di colare a picco (e non è ancora detto che non succeda). Tanto è vero che tutti i partiti - tranne la Lega che ha paura (a ragione) di perdere le sue clientele padane e le sue municipalizzate - sono rilassati e contenti per essere riusciti a rifilare tante rogne al "governo tecnico". Una disfatta del sistema del partiti spacciata per una vittoria. 
Il dramma sta nel fatto che i partiti non sembrano nelle condizioni migliori per progettare una controffensiva: non contro Monti - che a questo punto è davvero, si spera..., l'amministratore delegato della provvidenza - ma per riscoprire il senso della politica e, quindi, salvare l'Italia.


I NOSTRI BLOGGER

Foad Aodi - Eugenio Balsamo - Stefania Barzini - Stefano Basilico - Alessandro Bortolotti - Luca Borghini - Nuccio Bovalino - Maurizio Boscarol - Paola Bottero - Marco Brando - Federico Brusadelli - Emanuele Capoano - Massimiliano Caramazza - Massimo Carletti - Giorgio Cavagnaro - Giovanni Choukhadarian - Alessandro Carbone - Alessandro Carmignani - Fabio Chiusi - Federica Colonna - Fiorello Cortiana - Giovanni Coletta - Giuliano Compagno - Giuseppe Cecere - Ugo Maria Chirico - Giuseppe Ciraolo - Barbara Ciabò - Umberto Croppi - Giovanni Decaro - Fortunata Dell'Orzo - Francesco De Palo - Alfredo De Vuono - Leonardo D'Imporzano - Valeria Ercoli - Adriano Falanga- Caterina Filesi - Paolo Fini - Costanza Firrao - Christian Francia - Salvatore Francone - Marcello Frigeri - Tonia Garofano - Andrea Giorgio - Violetto Gorrasi - Fabio Granata - Andrea Grasso - Marco Iacona - Fabio Invernici - Vito Kahlun - Luciano Lanna - Fabio Lazzari - Loris Lazzaro - Manlio Lilli - Francesco Linguiti - Riccardo Lo Monaco - Cristian Lucci - Matteo Maltinti - Giuseppe Mancini - Gaetano Marolla - Maurizio Miceli - Marco Mitrugno - Mirko Montuori - Angela Napoli - Giovanna Nuvoletti - Francesco Onorato - Carmelo Palma - Francesca Papasergi - Lina Pasca - Andrea Pedrana - Luca Antonio Pepe - Flavia Perina - Emanuela Perinetti Casoni - Stefano Poma - Giorgio Puppi - Daniele Priori - Miro Renzaglia - Alessandro Rimassa - Dario Risuglia - Francesco Rosati - Giorgio Rosponi - Filippo Rossi - Roberto Sassi - Emiliano Sbaraglia - Gabriele Scarfone - Stefano Schiavi - Marco Scialdone - Maria Beatrice Scibetta - Pier Paolo Segneri- Giacomo Semeraro - Piero Signani - Matteo Soraci - Riccardo Spotorno - Andrea Tafini - Annalisa Terranova - Alessandro Venzano - Andrea Verde - Lina Urbani - Sergio Talamo - Luigi Tozzi