Wed04232014

Back Sondaggi

SONDAGGI

Futuro e libertà sale ancora: raggiunta quota 5,5%

altL'Istituto di ricerca Swg ha realizzato un sondaggio sulle intenzioni di voto degli italiani. I dati mostrano un centrosinistra in calo dello 0,5%, al 42,5%, con il Partito democratico al 26% (in calo dello 0,5%) raggiunto dal Pdl che sale della stessa percentuale e arriva a sua volta al 26%.

Rigore, due terzi degli italiani sta col premier

altPiù della metà degli italiani sta con Monti. Nonostante l’impegno della manovra sia gravoso e sotto gli occhi di tutti, il 66% degli italiani sa che questa era una misura necessaria e capisce i motivi che hanno portato il governo a vararla. «Seppur con mugugni, - commenta Maurizio Pessato, ad di Swg che ha realizzato il sondaggio- nella sostanza due terzi dei cittadini approvano il decreto 'Salva Italia'".

Cresce ancora Futuro e libertà: raggiunge il 4,9 per cento

altPer Futuro e libertà un altro balzo in avanti nell’ultimo sondaggio Digis, commissionato da Sky Tg24. Il partito di Gianfranco Fini tocca quota 4,9 per cento, cifra mai raggiunta con l’istituto demoscopico che collabora con la tv satellitare. Si presenta un robusto incremento, oltre il punto percentuale, rispetto all’ultima rilevazione, il più alto dato di crescita di tutto il panorama politico Italiano. Certamente il dato di Fli a oggi è il più oscillante tra tutte le forze politiche, un fatto che dimostra che qui sono le potenzialità più ampie e interessanti di incremento del dato elettorale. Difatti da settembre è costante l’aumento percentuale dei futuristi, merito di una presenza maggiore di Gianfranco Fini sui media e sul territorio, ma anche una maggiore compattezza interna al movimento del presidente della Camera.

Sondaggio Tecnè: Fli cresce ancora, ora al 4,5%

altCresce ancora Futuro e Libertà: secondo l’ultima rilevazione dell’istituto di ricerca Tecnè, nelle intenzioni di voto degli italiani Fli sale al 4,5%, guadagnando mezzo punto. Mentre all’interno del terzo polo sono stabili Udc, Mpa e Api rispettivamente al 6,5% e all’1%. Mezzo punto in più anche per il Pdl, che rispetto al 24,5% di settembre passa al 25%. Stabile la Lega Nord (all'8,5%), giù la Destra di Francesco Storace (1% con -0,5%).

Centrodestra sotto di 10 punti. Lega in caduta libera

altUn vantaggio netto. Ecco il dato che emerge con chiarezza dal sondaggio mensile realizzato da Ipr marketing per Repubblica.it: il centro sinistra si attesta nelle intenzioni di voto al 45,5%, ben dieci punti sopra al risultato del centro destra (35,5%). In particolare a crescere sono il Partito democratico che, nonostante le divisioni interne e le battaglie intestine, conquista un punto percentuale e Idv, al 7%. Nel centrodestra, invece, mentre il Pdl continua ad essere in costante caduta e registra un 25,3%, quando lo scorso mese, secondo i dati Ipr era al 26,5%, lo scettro della disfatta numerica spetta alla Lega.

I NOSTRI BLOGGER

Foad Aodi - Eugenio Balsamo - Stefania Barzini - Stefano Basilico - Alessandro Bortolotti - Luca Borghini - Nuccio Bovalino - Maurizio Boscarol - Paola Bottero - Marco Brando - Federico Brusadelli - Emanuele Capoano - Massimiliano Caramazza - Massimo Carletti - Giorgio Cavagnaro - Giovanni Choukhadarian - Alessandro Carbone - Alessandro Carmignani - Fabio Chiusi - Federica Colonna - Fiorello Cortiana - Giovanni Coletta - Giuliano Compagno - Giuseppe Cecere - Ugo Maria Chirico - Giuseppe Ciraolo - Barbara Ciabò - Umberto Croppi - Giovanni Decaro - Fortunata Dell'Orzo - Francesco De Palo - Alfredo De Vuono - Leonardo D'Imporzano - Valeria Ercoli - Adriano Falanga- Caterina Filesi - Paolo Fini - Costanza Firrao - Christian Francia - Salvatore Francone - Marcello Frigeri - Tonia Garofano - Andrea Giorgio - Violetto Gorrasi - Fabio Granata - Andrea Grasso - Marco Iacona - Fabio Invernici - Vito Kahlun - Luciano Lanna - Fabio Lazzari - Loris Lazzaro - Manlio Lilli - Francesco Linguiti - Riccardo Lo Monaco - Cristian Lucci - Matteo Maltinti - Giuseppe Mancini - Gaetano Marolla - Maurizio Miceli - Marco Mitrugno - Mirko Montuori - Angela Napoli - Giovanna Nuvoletti - Francesco Onorato - Carmelo Palma - Francesca Papasergi - Lina Pasca - Andrea Pedrana - Luca Antonio Pepe - Flavia Perina - Emanuela Perinetti Casoni - Stefano Poma - Giorgio Puppi - Daniele Priori - Miro Renzaglia - Alessandro Rimassa - Dario Risuglia - Francesco Rosati - Giorgio Rosponi - Filippo Rossi - Roberto Sassi - Emiliano Sbaraglia - Gabriele Scarfone - Stefano Schiavi - Marco Scialdone - Maria Beatrice Scibetta - Pier Paolo Segneri- Giacomo Semeraro - Piero Signani - Matteo Soraci - Riccardo Spotorno - Andrea Tafini - Annalisa Terranova - Alessandro Venzano - Andrea Verde - Lina Urbani - Sergio Talamo - Luigi Tozzi